Vino dalle colline maceratesi zona a forte vocazione vitivinicola

Il comprensorio collinare maceratese, una zona a forte vocazione vitivinicola grazie al territorio quasi interamente collinare e alla buona esposizione climatica dei vigneti, al di sotto di 450 metri di altitudine, esclusi fondovalle e zone di pianura, ospita sulle zone più vocate, al riparo dai venti del sud e dai ritorni di gelo primaverili del nord, gli impianti viticoli del vino "Colli Maceratesi".
Le uve che concorrono alla produzione di questo vino sono: Maceratino o Ribona (minimo 70%, per la tipologia “Colli Maceratesi Bianco”, e 85% per la tipologia “Colli Maceratesi Ribona”), Trebbiano Toscano, Verdicchio, Malvasia Toscana e Chardonnay, da soli o congiuntamente, sino ad un massimo del 30%.